Sfogline alla crema di carciofi e tonno - Auriga

Tonno Auriga Logo

Sfogline alla crema di carciofi e tonno

di "Il Cucchiaio d'Argento"

Le sfogline alla crema di carciofi e tonno sono un antipasto caldo, da servire anche come golosa e fragrante proposta finger food. Si preparano velocemente con ortaggi di stagione e formaggio fresco che fanno da base cremosa al tonno, da aggiungere a fine cottura per preservarne la qualità.
Facile
20 min
4 persone

Ingredienti

1 confezione da 240 g di tonno Auriga all’olio d’oliva
1 rotolo di pasta sfoglia pronta
2 carciofi
80 g di robiola
30 ml di olio evo
prezzemolo
menta bergamotto
sale e pepe Malabar

Per la doratura
1 tuorlo
20 ml di panna liquida (o latte)
semi di papavero


  • Preriscaldate il forno a 175°C.

  • Eliminate le brattee più esterne dei carciofi, tagliate il gambo, pelatelo e affettate in diagonale la parte più tenera. Spuntate i carciofi, tagliateli a metà, eliminate la barbetta ed eventuali spine e riduceteli in spicchi sottilissimi con un coltello a lama liscia.

  • Scaldate una padella antiaderente, saltate i carciofi con un filo d’olio. A doratura salate e profumate con pepe appena macinato. Tenete da parte alcuni pezzettini di gambo e tritate il resto dei carciofi al coltello.

  • In una ciotola amalgamate con un cucchiaio la tartare di carciofi alla robiola e alle erbette tritate.

  • Dalla pasta sfoglia stesa ricavate 4 quadrati di 12 cm di lato, poneteli su una placca rivestita di carta forno. Sollevate un vertice del quadrato, piegate il lembo di sfoglia lungo la diagonale ottenendo un triangolo. Con un coltello a lama liscia fate due incisioni parallele ai cateti del triangolo, partendo dall’ipotenusa, senza arrivare al vertice opposto.

  • Aprite il lembo piegato, dividete la crema di carciofi al centro dei 4 quadrati, saldate i vertici adiacenti a quello considerato in precedenza, sovrapponendoli al centro.

  • Pennellate la superficie delle sfogline con l’emulsione di tuorlo e panna, decorate con un pizzico di semi di papavero e infornate in modalità statica per 20 minuti, fino a doratura. Sfornate, completate le sfogline con il tonno sgocciolato, qualche fogliolina di erbette aromatiche e servite subito.


Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter