Risotto asparagi, gamberi e bottarga - Auriga

Tonno Auriga Logo

Risotto asparagi, gamberi e bottarga

di "Tonia Semeraro"

Medio
2 porzioni

Ingredienti

170 gr riso carnaroli
150 gr gamberi rossi freschi (puliti)
150 gr asparagi freschi
1 cipolla piccola o scalogno
1/2 bicchiere di vino bianco
500 ml brodo vegetale
2 cucchiai parmigiano grattugiato
Bottarga fresca di tonno pinna gialla Auriga – selezione San Cusumano q.b
Sale q.b
Pepe rosa q.b


  • Pulite gli asparagi, lavateli e fateli a pezzi; eliminate la parte estrema del gambo

  • Tagliate gli asparagi a pezzi e metteteli in padella con l’olio e la cipolla tagliata fine. Fate cuocere per circa 10 minuti

  • Pulite i gamberi privandoli della carapace e della testa e metteteli in padella con il vino bianco (una spruzzata) e un filo di olio; lasciate evaporare, cuocete per qualche minuto e spegnete il fuoco.

  • Preparate il fumetto: mettete le teste dei gamberi in una padella con un filo di olio mezzo bicchiere di vino bianco. Fateli rosolare un paio di minuti a fuoco vivace mescolando con un cucchiaio di legno e schiacciando le teste in modo da far uscire gli umori. Regolate di sale non aggiungetene troppo perché il fumetto ottenuto in questo modo è già abbastanza saporito, aggiungervi mezzo bicchiere di acqua abbassate la fiamma e fate sobbollire dolcemente per almeno 20 minuti. Trascorso il tempo indicato, il fumetto dovrà ridursi più o meno della metà rispetto al liquido iniziale , filtratelo con un colino a maglie strette cercando di prelevare più liquido possibile e tenerlo da parte. (facoltativa la preparazione del fumetto; potete non aggiungerlo al risotto)

  • Preparate il brodo vegetale con le verdure oppure in maniera rapida con 1/2 dado.

  • Mettete nella padella di cottura del risotto gli asparagi e quando saranno caldi aggiungete il riso e lasciatelo tostare.

  • Iniziate ad aggiungere lentamente il brodo sempre amalgamandolo e lentamente aggiungete parte del fumetto

  • Amalgamate fino a quando il riso sarà cotto aggiungendo sempre brodo e fumetto.

  • Aggiungete il parmigiano quando il riso è cotto e mantecate; spegnete e lasciate riposare per qualche minuto.

  • Servite il buonissimo risotto asparagi e gamberi grattugiando della buonissima bottarga fresca di tonno.


Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter





Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other