Paccheri ripieni di zucchine, ricotta e bottarga - Auriga

Tonno Auriga Logo

Paccheri ripieni di zucchine, ricotta e bottarga

di "Tonia Semeraro"

I Paccheri ripieni di zucchine ricotta e bottarga sono un primo piatto molto delicato e particolare ideale per il pranzo della domenica o da gustare per una cena raffinata fra amici . L’originalità e la particolarità del piatto viene data dall’utilizzo della buonissima bottarga fresca di tonno di Nino Castiglione ricavata dalle uova di tonno pinna gialla che vengono lavorate con sale marino ed essiccate con ventilazione naturale. È un prodotto prelibato che si gusta tagliato a fette sottili condite con abbondante olio extravergine d’oliva e accompagnato con del buon pane casereccio oppure grattugiata sulla pasta come ve la propongo io in questa ricetta.
Medio
3/4 porzioni

Ingredienti

18 paccheri circa (250 gr)
400 gr zucchine
1 scalogno piccolo
450 gr ricotta di pecora (se volete va bene anche quella vaccina)
2 cucchiai parmigiano
Bottarga Auriga – selezione San Cusumano
4 cucchiai di olio extra vergine d’oliva
Sale q.b
Latte q.b


  • Lavate le zucchine; eliminate le estremità e fatele a pezzi molto piccoli.

  • Mettetela in padella con olio e scalogno del sale e lasciate cuocere per circa 10 minuti.

  • In una terrina riducete in crema la ricotta, aggiungete il parmigiano grattugiato, la zucchina ed amalgamate.

  • Se lo ritenete opportuno correggete di sale.

  • Lessate i paccheri in abbondante acqua salata scolandoli a metà cottura, poi ungeteli lievemente con dell’olio per non farli attaccare tra di loro (state molto attenti a non romperli). Lasciateli raffreddare.

  • Riempite i paccheri ormai freddi con il ripieno aiutandovi con un sacca a poche o con un cucchiaino

  • Frullate il condimento rimasto in modo da avere una crema come quella che vedete in foto. Distribuite parte di questa crema nel fondo della teglia di cottura.

  • Disponetevi i Paccheri ripieni di zucchine e ricotta distribuite sopra altra crema di zucchine e ricotta, irrorare con del latte (circa 1/2 bicchiere) e infornate i paccheri ripieni in forno già caldo a 180° per circa 20 minuti ricoprendoli con della stagnola.

  • Accendete il grill gli ultimi 5 minuti di cottura. Sfornate i paccheri, lasciateli riposare e compattare per 5-10 minuti e poi serviteli immediatamente.

  • Se ne avanzano potete conservarli in frigo e riscaldarli sul fuoco aggiungendovi un pochino di latte.

  • Servite i buonissimi Paccheri ripieni di zucchine, ricotta e bottarga!


Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter





Privacy Preference Center

Necessary

Advertising

Analytics

Other