Crocchette di tonno aromatiche in salsa all'aneto - Auriga

Tonno Auriga Logo

Crocchette di tonno aromatiche in salsa all’aneto

di "Il Cucchiaio d'Argento"

Le crocchette di tonno sono un secondo piatto allegro e gradito anche ai più piccoli, si prestano a essere servite come finger food o per l’aperitivo. Con gli ingredienti reperibili in dispensa e la freschezza delle erbette aromatiche, sarà semplice creare una proposta golosa e irresistibile. I capperi esaltano il sapore del tonno, la fragranza agrumata del limone e l’acidità della salsa all’aneto bilanciano il fritto.
Facile
50''
4-6 porzioni

Ingredienti

620 g di tonno all’olio di oliva Auriga Nino Castiglione
400 g di patate
2 tuorli
30 g di capperi
Menta
Basilico
Prezzemolo
Scorza di mezzo limone bio
Pepe nero Ma-labar
Sale
Olio di vinacciolo o di arachide per friggere
150 g di misticanza

Per la panatura
2 albumi
1 uovo
50 g di pangrattato

Per la salsa all’aneto
100 g di yogurt greco
3 cucchiaini di senape
Aneto fresco trita-to
Poche gocce di Tabasco verde


  • Cuocete le patate, scegliendole di piccole dimensioni basteranno 10 minuti al microonde. Ponetele in un apposito contenitore con poca acqua, intere, senza sbucciarle ma forandole.
    In alternativa al microonde, sbucciatele, tagliatele a cubetti e cuocetele al vapore in modo tradizionale. Lavate e asciugate la misticanza, tenetela da parte.

  • Preparate la salsa d’accompagnamento emulsionando con una frusta gli ingredienti, conservatela in frigo.

  • Passate le patate cotte allo schiacciapatate e lasciate che intiepidiscano perdendo umidità, all’interno di una capiente ciotola. Conditele con poco sale, il pepe macinato al momento, le erbette e i capperi tritati finemente, la scorza di limone grattugiata. Sgocciolate accuratamente il tonno e amalgamatelo, unite i tuorli. Otterrete un composto che compattato mantiene la forma.

  • Formate delle polpette della dimensione di una noce, utilizzando un piccolo porzionatore da gelato sarà più facile mantenere omogeneità di dimensioni.
    Passate le polpette nelle uova battute e nel pangrattato, friggetene poche per volta, mantenendo l’olio sui 165°C.
    A doratura, scolatele con un mestolo forato e asciugate su carta assorbente per fritti, servite le crocchette caldissime accompagnate dall’insalata e dalla salsa all’aneto.


Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter